Due quartieri storici: Madonna di Campagna e Borgo Vittoria

STORIA DI UNA PERIFERIA DI TORINO Madonna di Campagna e Borgo Vittoria dal XV al XXI è il dossier realizzato dal gruppo di lavoro di Cliomedia Public History offerto ai docenti come risorsa per l’autoaggiornamento e per l’avvio delle attività laboratoriali con gli studenti. E’ stato realizzato facendo tesoro dell’esperienza e delle pubblicazioni del CDS-Centro di documentazione Storica della Circoscrizione 5, che da molti anni, con rigore e passione, è impegnato nella ricerca della storia di questa parte della città. 
La storia dei quartieri di Madonna di Campagna e Borgo Vittoria è parte della storia del nostro Paese e non solo di Torino. Si intreccia con la storia dello sviluppo industriale nella seconda metà dell’Ottocento e anche con la storia di una classe operaia protagonista nelle battaglie sindacali e politiche nel primo dopoguerra e poi nella Resistenza. Questa, come altre periferie di Torino, diventa l’approdo di migliaia di uomini e donne provenienti dalle varie regioni di Italia negli anni del boom. Nel nuovo secolo, ai processi di impoverimento economico, sociale e culturale provocati dalla deindustrializzazione, è seguito un significativo impegno dell’amministrazione cittadina per la rigenerazione di ampie porzioni del territorio che ha portato alla trasformazione del paesaggio urbano.

Scarica il pdf da Internet Archive

 

INDICE

MADONNA DI CAMPAGNA DAL XV AL XIX SECOLO
Le antiche cascine e le prime manifatture
La parrocchia e la scuola
La cinta daziaria e le due ferrovie
La costruzione del Canale Ceronda e l’avvio
dell’industrializzazione
Le origini di Borgo Vittoria
DA FINE OTTOCENTO ALLA GRANDE GUERRA
L’industrializzazione
Regolamenti urbanistici e assetto viario
L’incremento demografico
Asili e scuole
Associazioni solidaristiche e politiche
TRA LE DUE GUERRE
Conflitti sociali, scontri politici e l’affermazione del regime
fascista
L’espansione industriale
La crescita demografica e le scuole
Il “villaggio Fiat”
LA SECONDA GUERRA MONDIALE
Sotto le bombe
La resistenza
I partigiani
DAL DOPOGUERRA AL NUOVO MILLENNIO
La ricostruzione e gli anni Sessanta
Gli anni Settanta e il protagonismo dei giovani
Gli anni Ottanta e la crisi della grande industria
Tra fine secolo e nuovo millennio: la riqualificazione
urbanistica
TREND DEMOGRAFICI