La festa in piazza San Giovanni

Nella serata del 13 giugno 2022 si è svolto in Piazza San Giovanni l’evento conclusivo del progetto che ha avuto, per l’ampia e varia partecipazione, le caratteristiche di una festa popolare. La scelta di avere per palcoscenico la piazza centrale della città per mostrare alla comunità gli esiti dei laboratori scolastici è stata degli insegnanti, protagonisti insieme ai loro studenti del progetto Alla scoperta di Ragusa e del suo paesaggio culturale, promosso dall’Ecomuseo Carat della città di Ragusa e dall’Archivio degli Iblei con la collaborazione dell’Archivio di Stato di Ragusa, della Struttura didattica ragusana dell’Università di Catania- di Ragusa, dell’Associazione Insieme in città.

Le foto della serata sono di Laura Moltisanti.

 

 

 

ECHI DI STAMPA

Michele Farinaccio, Il passato raccontato pensando al futuro, “La Sicilia” 15/06/2022 

 

 

 

 

Michele Farinaccio, Ragusa e la scoperta del paesaggio culturale, “La Sicilia” 12/06/2022

 

 

 

Redazione, Alla scoperta di Ragusa e del suo paesaggio culturale: il progetto Ecomuseo Carat/Archivio degli Iblei, “Lettera 32”, 12/06/2022 https://lettera32.org/scuola/alla-scoperta-di-ragusa-e-del-suo-paesaggio-culturale-il-progetto-ecomuseo-carat-archivio-degli-iblei/

Redazione, Festa dell’Ecomuseo Carat con le scuole a Ragusa, “Quotidiano di Ragusa” 10/06/2022 https://www.quotidianodiragusa.it/2022/06/10/appuntamenti/festa-dellecomuseo-carat-con-le-scuole-a-ragusa/

Redazione, Ragusa. Lunedì 13 giugno festa dell’Ecomuseo Carat. Con le scuole in piazza San Giovanni, “RTMNEWS”, 9/06/2022 https://www.radiortm.it/2022/06/09/ragusa-lunedi-13-giugno-festa-dellecomuseo-carat/

Giada Giaquinta, Ragusa: L’ecomuseo fa festa in Piazza con la scuola, Videomediterraneo, 14 Giugno 2022; vedi il servizio


GALLERIA - La festa in piazza San Giovanni

Immagine 1 di 44

Il Sindaco di Ragusa Peppe Cassì ha aperto la serata, a seguire il prof. Giorgio Flaccavento di Insieme in città e il Dr. Vincenzo Cassì, direttore dell’Archivio di Stato di Ragusa. Chiara Ottaviano, del Comitato scientifico del Carat e di Archivio degli Iblei, ha condotto l’incontro. In una pausa fra le proiezioni sono intervenuti Andrea Di Paola, Andrea Giannone e Francesco Bocchieri, i tre giovani professionisti che hanno supportato come tutor videomaking studenti e insegnanti. La serata è stata conclusa con la consegna da parte del Sindaco delle targhe di ringraziamento della Città di Ragusa ai rappresentanti degli istituti scolastici che hanno dato vita ai laboratori. La dirigente dell’I.C. Vann’Antò, Teresa Giunta, sul palco insieme alle proff. Giusy Guastella e Giuliana Criscione e al Sig. Molé, ha ricevuto le targhe anche per i plessi delle scuole elementari di Ecce Homo e Ragusa Ibla, consegnate dal prof. Giorgio Flaccavento, dall’assessore Clorinda Arezzo e dall’arch. Giuseppe Nuccio Iacono. Carmelo Arezzo, del Comitato scientifico dell’Ecomuseo Carat, ha consegnato la targa del Liceo linguistico I.I.S. “Vico-Umberto I- Gagliardi” alla prof. Valentina Salvo. La targa per il Liceo di scienze umane è stata consegnata a uno studente, sul palco insieme alle proff. Floriana Antoci e Carmela Leone, dal dr. Vincenzo Cassì. La prof. Carmela Arezzo ha ritirato anche la targa per il Liceo classico. La targa del Liceo economico sociale I.I.S. “G.B.Vico -Umberto I – R.Gagliardi” è stata consegnata alle proff. Maria Cicero e Maria Tumino dal consigliere Gianni Iurato. La prof. Giovanna Cascone della I.C. “F. Crispi”, accompagnata dai suoi studenti, ha ricevuto la targa da Pippo Gurrieri, direttore della casa editrice Sicilia PuntoL. Anche il prof. Sergio Vitale dell’Istituto professionale I.I.S. “G. Ferraris” è salito sul palco con gli studenti. A ritirare la targa dell’I.C. “Berlinguer”, consegnata dal dr. Ettore Di Paola dello IACP, è stata una giovane allieva.